BellaCiao

BellaCiao

Clicca sulla foto per leggere la storia/ Click on the pic to read the story

      

BellaCiao è un progetto di documentazione fotografica relativa ai protagonisti della Resistenza. Il proposito è quello di fotografare e raccogliere le testimonianze di quanti più partigiani possibile nel territorio provinciale, regionale ed infine nazionale. Lo scopo del progetto è di creare una documentazione relativa ai protagonisti della Resistenza, donne e uomini grazie ai quali oggi l’Italia è un paese libero e democratico. La documentazione raccolta verrà divulgata senza fini di lucro attraverso quanti più canali e media possibili. Perché attraverso i ritratti delle donne e degli uomini che hanno fatto l’Italia io possa dare il mio piccolo contributo alla Resistenza.

Ringrazio in anticipo chiunque sia in grado di darmi informazioni e/o supporto per proseguire in questo importante progetto.

BellaCiao is a photographic project relative to the protagonists of the Italian Resistance. The goal is to photograph and collect the testimonies of as many partigiani as possible in provincial, regional and finally national territory. The purpose of the project is also to create a documentation of the protagonists of the Italian Resistance, women and men thanks to whom today Italy is a free and democratic country. The documents collected will be disclosed nonprofit through as many channels and media as possible. Because through portraits of women and men who have made Italy I can give my little contribution to the Italian Resistance.

Le storie dei partigiani sono scritte da

ELISA ISCANDRI
Quando ho parlato con Elisa del mio progetto si è subito dimostrata incuriosita ed entusiasta della mia idea. Sulla scia del suo interesse e conoscendone il valore come ricercatrice e “canta storie” le ho chiesto subito di collaborare. Cercavo una persona che con interesse ed entusiasmo partecipasse al progetto occupandosi della scrittura. In realtà Elisa si occupa anche dei alcuni aspetti logistici, come per esempio l’organizzazione la calendarizzazione degli shooting. Lavoro decisamente impegnativo e fondamentale per la riuscita del progetto.
Elisa riempie fogli e quaderni di parole e inchiostro fin da piccola. Partecipa con ottimi riscontri a molti concorsi letterari (premio Zanichelli, Campiello giovani e altri). Laureata in Storia, adora la ricerca, “ricostruire pezzi di vite perdute nel tempo” come dice lei. Oggi collabora con il bollettino del Centro Studi Libertari Giuseppe Pinelli.
“Il progetto Bella ciao mi permette di unire le mie due passioni, scrittura e ricerca, e soprattutto di sperimentare e creare racconti che partono dalle testimonianze dirette delle e dei partigiani cercando di rendere in modo diretto ed empatico lo spirito della lotta di resistenza italiana e dell’umanità che vi ha partecipato”.

Special Guest:

TARCISIO BOTTANI

Docente di italiano e storia, giornalista, ricercatore, ha pubblicato anche con altri una quarantina di opere di storia e cultura bergamasca e una serie di monografie sui Tasso mastri di posta. È responsabile dei Servizi Culturali del Museo dei Tasso di Camerata Cornello e presidente del Centro Storico Culturale Valle Brembana. Per il progetto BellaCiao ha scritto le biografie del partigiano Giuseppe Giupponi (Fuì) e della partigiana Vitali Perina Maria (Piera).