The Faded Line

The Faded Line è un nuovo progetto fotografico che racconterà delle interazioni tra uomo e fiume. Le azioni dell’uomo lasciano dei segni, delle cicatrici a volte, lungo il corso del fiume che tuttavia continua ad essere una risorsa importante e un luogo importante. Queste interazioni ed intercettazioni compongono un puzzle complesso che caratterizza il suo territorio.

Il fiume su cui ci concentreremo è il Fiume Serio, che iniziando dalla diga del Bardellino, a Valbondione, fino a Bocca di Serio, dove si immette nel fiume Adda, solca la provincia di Bergamo per ben 120 Km circa. Vogliamo raccontarvi il più possibile del fiume, cercando come sempre di scovare qualcosa di nascosto, qualcosa che non ci si aspetta.

Parlo in plurale perchè questa volta il progetto fotografico lo porteremo avanti in due, io e Roberto Bano, amico e curioso patologico come me.

State sintonizzati, a breve il primo capitolo con un’insolita storia lungo The Faded Line.

 

Il tempo che passa.

Sembra passato pochissimo e invece già mi guardi con occhi che lasciano trasparire quanto forte tu possa essere. Pare ieri e oggi già sei a volte altrove anima e corpo. Ma in questi momenti speciali, in queste frazioni di secondo; siamo sempre io e te, come allora, come è sempre stato e come sempre sarà.

TVB

Vicino a casa

A volte ci si abitua al luogo in cui si vive, al punto di non riconoscerne più la bellezza. Poi capita che un giorno, all’improvviso qualcosa ti colpisce e ricominci a notare il bello attorno a te.